NOTIZIE FEDERFARMA

Vaccinazioni in farmacia: 1.500 le adesioni in Lombardia

12/04/2021

Da Federfarma Milano- Lodi - Monza i numeri più alti. Seguono Brescia, Bergamo e Varese

Sono quasi 1.500 su un totale di circa 3mila le farmacie lombarde che hanno espresso la propria disponibilità a vaccinare contro covid-19. E’ il totale inviato ieri a Federfarma nazionale dalle rappresentanze territoriali della regione in risposta al “censimento” avviato la settimana scorsa dalla Federazione. Il maggior numero di adesioni, ovviamente, arriva da Federfarma Milano-Lodi-Monza, che registra 570 partecipazioni; quindi Brescia con 218, Bergamo 200, Varese 98, Pavia 93, Como 92, Mantova 72, Lecco 41, Cremona 36 e Sondrio 24. Le cifre però potrebbero presto crescere, perché si aspettano ulteriori finestre per chiancora non ha espresso la propria adesione.

«Ringrazio tutte le farmacie lombarde per il livello di partecipazione espresso» è il commento di Annarosa Racca «è un altro importante tassello che si aggiunge alla farmacia dei servizi ed è una grande dimostrazione di responsabilità sia da parte dei farmacisti che hanno aderito sia da parte di quelli che non l’hanno fatto perché sanno di non poter disporre degli spazi o delle risorse sufficienti. Ancora una volta, la rete delle farmacie dimostra che la sua prima priorità sono la salute e la sicurezza dei pazienti».

Fonte: www.fpress.it


Torna alle Notizie