NOTIZIE FEDERFARMA

Milano, prevenzione oncologica vincente grazie alle farmacie

14/01/2019

Farmacie e ASST Rhodense hanno collaborato per la diffusione delle informazioni e di questionari sulla prevezione dei tumori urologici.

Si è conclusa con un grande successo la campagna contro i tumori urologici lanciata a ottobre da Federfarma Milano e Asst Rhodense nelle 127 farmacie di Rho, Garbagnate e Corsico che fanno capo all’ex azienda ospedaliera. Il primo ottobre, in concomitanza con la Giornata della prevenzione dei tumori urologici, i presidi dalla croce verde hanno proposto ai clienti un test in tre questionari, diretti a misurare i fattori di rischio per il tumore del rene, della prostata e della vescica. In caso di valori superiori alla soglia, i farmacisti hanno indirizzato gli assistiti al reparto di Urologia dell’Ospedale di Garbagnate, per una visita di controllo totalmente gratuita. In seguito a tali consulti, è il bilancio finale della campagna, 18 persone sono state sottoposte a trattamento (asportazione o terapia) per la presenza di un tumore urologico.

«Le farmacie del territorio Rhodense, primo punto di riferimento del Sistema sanitario regionale» è il commento di Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia «sono orgogliose di aver partecipato a questa campagna di prevenzione, dimostrando ancora una volta il valore e l’impegno a favore della salute dei cittadini». «Lo screening promosso con le farmacie» aggiunge Andrea Gregori, direttore dell’Urologia di Garbagnate «fa parte dell’impegno con cui lavoriamo per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori. L’Azienda ci ha messo a disposizione in questi anni attrezzature all’avanguardia per l’endoscopia e la laparoscopia 3D».

«Questo progetto» ricorda Ida Ramponi, direttore generale dell’Asst Rhodense «assicura un contributo importante alla cura e rappresenta un’esperienza di prossimità e territorialità delle cure. Promuovere la prevenzione tra i cittadini, attraverso le farmacieaggiunge valore a una prestazione già eccellente come quella garantita dal servizio di urologia di Garbagnate, e, più in generale, dell’Asst Rhodense».
www.fpress.it


Torna alle Notizie