NOTIZIE FEDERFARMA

Master Iulm, consegnati i diplomi del primo corso e presentata l’edizione 2019

24/01/2019

Martedì 22 gennaio sono stati consegnati agli studenti i diplomi del primo Master in "Gestione dell'Azienda Farmacia"

Si chiude con un bilancio più che positivo la prima edizione del Master Iulm in gestione dell’azienda farmacia. L’altro ieri la tappa finale con la discussione delle “tesine” realizzate dai discenti e la consegna dei diplomi, l’atto conclusivo di un percorso che si è protratto per sei mesi equamente divisi tra attività teorica in aula, con lezioni full time, e attività pratica in farmacia o nelle aziende sponsor. Promosso in partnership con Federfarma Milano, il master è servito a fornire agli iscritti le competenze gestionali e aziendali con cui combattere ad armi pari con i loro competitors. «Il bagaglio di strumenti e conoscenze trasmesso nel primo trimestre» spiega a FPress Paolo Bertozzi, direttore didattico del Master e partner di TradeLab «è stato raffinato e messo all’opera nel secondo trimestre, con la realizzazione di progetti e attività sul campo poi riassunte nelle “tesine” conclusive».

Tra i lavori figurano due indagini di customer satisfaction, un’analisi economica sulle performance di una farmacia, un progetto di riposizionamento del reparto di dermocosmesi, due progetti di category management, un piano di riorganizzazione del lay out e del display di una farmacia e infine un’analisi dei processi di front e back office finalizzata a ottimizzare tempi e organizzazione del personale.

«Con questi lavori» osserva ancora Bertozzi «i partecipanti hanno dimostrato che management e marketing non sono soltanto teoria ma danno risultati: occorrono sforzi, vanno gestiti numeri e dati, ma i risultati comunque arrivano». «Le tesi presentate dai discenti sono di grande valore» commentano Annarosa Racca e Giampiero Toselli, presidente e segretario di Federfarma Milano «è la dimostrazione che la professione può contare su una nuova generazione di giovani farmacisti preparati e attenti alla digitalizzazione e alle nuove tecnologie, che sapranno assicurare un futuro alla farmacia in un mondo in costante cambiamento».

Nel corso della gormata è stata anche presentata la seconda edizione del master, al via da maggio con la stessa formula dei due trimestri di attività teorica e pratica. Le iscrizioni si apriranno ufficialmente nei prossimi giorni e si chiuderanno verso i primi di marzo. «Il calendario deve essere ufficializzato quindi consigli agli eventuali interessati di tenere d’occhio il sito dello Iulm» riprende Bertozzi «25 circa i posti a disposizione, e come nella prima edizione sono previste borse di studio da parte degli sponsor che arriveranno a coprire fino al 60% dei costi di iscrizione». Il corso è rivolto ai neolaureati e ai laureandi in farmacia o Ctf, ai titolari di farmacia, ai gestori o direttori di farmacia e ai manager e capiarea di reti e aziende.

www.fpress.it


Torna alle Notizie